Home / COMUNI / MONTELLA, LA NOTA DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE SUL CONCORSO PER INGEGNERE
Piazza_Bartoli_Montella

MONTELLA, LA NOTA DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE SUL CONCORSO PER INGEGNERE

Desta un sorriso di commiserazione la nota di “Montella Libera” in merito alla selezione pubblica per titoli ed esami per la copertura, a tempo pieno ed indeterminato, di un posto di specialista in Project Financing, in progetti di finanziamento e fondi europei e urbanistica”

“Montella libera”, in un maldestro tentativo di creare confusione per nascondere responsabilità pregresse, anche in merito ad un Bando pubblicato dalla precedente Amministrazione comunale a guida Capone, guarda caso, in prossimità delle elezioni del 25 maggio 2019, si arrampica  sugli specchi  e dimostra, ancora una volta, una propensione a prendere cantonate.

Dunque veniamo al merito. E’ questo un bando indetto dalla precedente amministrazione comunale con deliberazione di Giunta n. 63 dell’ 11 marzo 2019. Il Concorso è stato concepito dall’inizio come un concorso per titoli ed esami. Laddove paradossalmente all’interno del Bando manca completamente l’indicazione dei titoli. Invero l’ufficio competente è stato costretto a sopperire anche a tale “mancanza” creata sempre dalla precedente Amministrazione.

Ecco che “Montella Libera” con il comunicato di ieri non fa niente altro che denunciare le anomalie del Bando fatte proprio dall’Amministrazione Capone.

Di fronte a tale “modus operandi” questa Amministrazione intende raggiungere il fine di avere un valido professionista per il Comune. Il tutto, finalmente, alla luce della trasparenza, della imparzialità e della competenza. Pertanto si sta ormai completamente rivedendo il concorso partorito male e a che nulla di buono potrà portare se non opportunamente modificato o addirittura annullato per riportare il tutto nella logica della correttezza politica e giuridica.