Home / CRONACA / Laceno senza più turismo, l’albergatrice Pina Nicastro: “Meglio i migranti”
laceno

Laceno senza più turismo, l’albergatrice Pina Nicastro: “Meglio i migranti”

“Laceno senza turismo, meglio i migranti”. Queste le dichiarazioni rilasciate da Pina Nicastro, proprietaria dell’Hotel Cervialto, ai microfoni de “Il Mattino”.

Uno sfogo dettato dalle gravi difficoltà che il turismo dell’altopiano sta attraversando dopo anni di lavoro e sacrifici degli operatori.

“Vorrebbero farci la morale sui profughi? La smettessero. Sono esseri umani e hanno bisogno di accoglienza. Dobbiamo pur sopravvivere perchè il turismo, a Laceno, non esiste più. E’ un dato di fatto. Hanno chiuso le seggiovie e il parco giochi e quando i nostri clienti abituali ci chiamano per sapere se hanno riaperto, raccontiamo loro questa triste verità”.