Home / EVENTI / FIORELLA MANNOIA INCANTA IL PUBBLICO DEL TEATRO “CARLO GESUALDO”
WhatsApp Image 2019-10-13 at 00.43.04 (1)

FIORELLA MANNOIA INCANTA IL PUBBLICO DEL TEATRO “CARLO GESUALDO”

E’ partita alla grande la nuova stagione del Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino. Pubblico in delirio ieri sera per Fiorella Mannoia che ha incantato la platea del Massimo Cittadino con un’esibizione di circa due ore, durante la quale la cantautrice romana ha sapientemente alternato brani storici di grande successo con le canzoni dell’ultimo album, “Personale”.

Con lei sul palco, per un tour teatrale che attraverserà tutta l’Italia, i musicisti Diego Corradin (batteria), Claudio Storniolo (pianoforte e tastiere), Luca Visigalli (basso), Carlo Di Francesco (percussioni e direzione musicale), Max Rosati (chitarre) e Alessandro “Doc” De Crescenzo (chitarre).

Il peso del coraggio”, “Imparare ad essere una donna”, “Riparare”, “Penelope” e “Carillon” sono alcuni dei nuovi brani eseguiti ieri sera dalla Mannoia.

Immancabili anche le canzoni che hanno segnato la carriera della cantante romana, tra cui le indimenticabili “Come si cambia”, “Quello che le donne non dicono”, “In viaggio”, “Le parole perdute”, “Che sia benedetta”.

Grande emozione e partecipazione per alcune cover di artisti italiani, come “Sally” di Vasco Rossi, “Sempre e per sempre” di De Gregori, “Eri piccola così” di Fred Buscaglione, “Panama” di Ivano Fossati e “Povera patria” di Franco Battiato.

Finale tra il pubblico per la Mannoia che ha cantato “Il cielo d’Irlanda” attraversando la platea del Teatro “Gesualdo”, raccogliendo così l’entusiasta abbraccio della città.

Il concerto di apertura ha registrato il primo “sold out” della nuova stagione teatrale, a conferma del consolidato feeling che lega ormai da anni la Mannoia ad Avellino e agli avellinesi.

Anche stasera, per la seconda esibizione della cantante, in programma a partire alle 18, si prevede un altro “tutto esaurito”.