Home / COMUNI / ARIANO IRPINO – Una nuova scuola ad Ariano
scuola_A3+

ARIANO IRPINO – Una nuova scuola ad Ariano

Sarà ufficialmente presentato all’intera cittadinanza, attraverso un convegno, il nuovo edificio scolastico per la Scuola Secondaria di Primo Grado “G.Lusi”, realizzato nell’ambito del Contratto di Quartiere Martiri II.

“Una Nuova Scuola ad Ariano. Aperta, sostenibile, innovativa, a misura di ragazzi”, sarà il tema del dibattito previsto per domani, giovedì 7 marzo alle ore 10,30, ma si parlerà, naturalmente, anche dell’impegno del Comune, della Provincia e della Regione Campania per l’Edilizia Scolastica.

Dopo i saluti istituzionali del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “G.Lusi”, Marco De Prospo e del Direttore Generale del MIUR Ufficio Scolastico regionale per la Campania, Luisa Franzese, interverranno il Sindaco, Domenico Gambacorta, il Consigliere Provinciale, Girolamo Giaquinto, l’Assessore all’Istruzione ed alle Politiche Giovanili della Regione Campania, Lucia Fortini. Modererà l’incontro il giornalista Marco La Carità.

Nell’invitare tutta la cittadinanza a partecipare, si dice orgoglioso di una scuola così bella il Sindaco Gambacorta:

“Non capita a tutti i Sindaci e a tutte le Amministrazioni Comunali di inaugurare una nuova Scuola nel quinquennio del mandato amministrativo. E soprattutto non capita a tutti i Sindaci di approvare il progetto esecutivo (aprile 2015) e vederlo realizzato in poco più di due anni dalla stipula del contratto di appalto con le imprese aggiudicatarie dei lavori.

Il nuovo edificio scolastico va a completare il Contratto di Quartiere Martiri II, il più importante risanamento urbanistico nella nostra Città dopo la ricostruzione del Rione Valle (fra la fine degli anni ottanta e l’inizio degli anni novanta del secolo scorso); un risanamento con un intervento di quasi 14 milioni di euro, ideato, progettato ed appaltato durante la prima Amministrazione Gambacorta nel quinquennio 2004-2009 che ha consentito la realizzazione di nuovi alloggi, di locali commerciali, di un bocciodromo, di un oratorio, di un centro di formazione professionale, inaugurati nel 2015, ed ora completati dalla presenza di una Scuola.

Ad Ariano non si realizzava una nuova Scuola dal 1993, quando fu completata la Scuola elementare di Cardito, realizzata con i fondi della Legge 219 per la ricostruzione seguita al terremoto del 1980. Oltre un quarto di secolo! Questo nuovo investimento, di quasi 5 milioni di euro, ci consente di guardare al futuro con ottimismo, di essere vicini ai più giovani e alle loro esigenze formative, di raggiungere gli standard delle scuole delle regioni dell’Italia settentrionale, dotate sempre di laboratori, di biblioteche, di palestre, di aule multimediali.

Un progetto realizzato nell’ambito del Programma Contratto di Quartiere II Finanziato dalla Regione Campania. Un investimento che renderà più facile il lavoro prezioso di Docenti e Dirigenti scolastici. Dunque una Scuola bella, sicura, ecosostenibile che, soprattutto, consegniamo al quartiere Martiri e alla Città di Ariano in tempi record.

Un grazie sincero a tutti coloro che in meno di trenta mesi dalla stipula del contratto, lavorando con impegno, dedizione e passione, hanno contribuito a raggiungere questo grande traguardo – conclude il Sindaco Domenico Gambacorta”.

scuola_A3+