Home / COMUNI / ARIANO IRPINO – Cento candeline per nonno Michele
Schermata 2019-04-01 alle 12.49.59

ARIANO IRPINO – Cento candeline per nonno Michele

L’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino porge i più sentiti auguri ad Antonio Di Michele, nato il 1° aprile 1919 e residente alla contrada Anselice, dove ancora oggi si dedica all’agricoltura.

Festeggiato e circondato dall’affetto della suoi due figli, Sante e Giuseppe e dei nipoti,  nonno Michele classe 1919,  neo centenario arianese è  l’esempio vivente del corretto stile di vita.

I centenari viventi sono cinque:

Carmela Manna  nata il 30.6.1914 residente in contrada Carpiniello, Maddalena Grasso nata il 10.7.1916 e residente in Via Nazionale 88/3, Maria Nicola di Gruttola   nata il 27.9.1916 e residente in contrada Petrara, 5, Maria Cassandra Pennacchio nata il 29.10.1917 e residente alla contrada Stratola, 76 e  Antonio Di Michele nato il 1.4.1919 e residente in contrada Anselice, 20.

E proprio il primo cittadino ha inviato un messaggio di auguri a tutti gli arianesi ultracentenari.

“Festeggiamo  il  Vostro traguardo con grande emozione – riferisce il Sindaco Domenico Gambacortache è motivo di  orgoglio e di grande emozione per la nostra  Comunità, perchè Voi avete attraversato le vicende tristi e felici di un secolo della nostra storia e non vi siete certamente risparmiati. Un vero esempio di vita per tutti noi, per le giovani generazioni, per la nostra  Città”.