Home / POLITICA / Amministrative, Petracca: “Non mi candido a sindaco”
petracca

Amministrative, Petracca: “Non mi candido a sindaco”

Nella mattinata odierna, al Circolo della stampa di Avellino, si è parlato di Azienda Consortile e Piano di Zona sociale. Tra i presenti al dibattito anche Maurizio Petracca dell’area Popolari in Irpinia. Nei giorni scorsi il nome del presidente della Commissione Agricoltura della Regione Campania era venuto fuori tourbillon di possibili candidati alla carica di sindaco. “Sono lusingato – ammette Petracca – Ma io sono un consigliere regionale. Ricopro un ruolo che non contempla la doppia soluzione“.

In campo, però, non mancherà l’impegno per le prossime elezioni comunali ad Avellino: “Siamo aperti a tutto il fronte democratico senza creare un indistinto che non ha funzionato nella scorsa campagna elettorale – ammette – Il dialogo è aperto a tutti quelli che sposeranno un programma giusto per la città”.

“Nessun patto né con Luca Cipriano (MaiPiù) – continua Petracca – Né con altri. Esiste un avvio di programmazione e sulla programmazione si troveranno le intese”. “E soprattutto – conclude Petracca – Non c’è nessuna rottura con Del Giudice o con il presidente De Mita. Ho ottimi rapporti con loro”.